Laboratorio estivo 2015

Errare

Da domenica 28 giugno a domenica 5 luglio 2015, a Santa Cesarea Terme (vicino Otranto), presso la casa diocesana "Oasi Martiri Idruntini", si è tenuta la settimana nazionale di ascolto e analisi di pratiche pastorali di evangelizzazione degli adulti, nei passaggi fondamentali della loro vita.

Dopo l'anno 2014 dedicato al tema del "generare e lasciar partire", quest'anno le pratiche pastorali ascoltate e analizzate hanno riguardato l'esperienza antropologica della vita adulta come "erranza"".


Quanto vissuto ha poi ispirato gli incontri proposti nel volume "Il secondo annuncio. Errare" edito ad ottobre dalle EDB.


Gli Orientamenti per la catechesi Incontriamo Gesù definiscono questa esperienza trasversale della vita adulta con l'espressione "essere cercatori", e affermano:

"Il verbo cercare può essere ambivalente: dice con chiarezza l'obiettivo a cui tende il desiderio, ma dichiara anche che tale obiettivo non è ancora posseduto [...] L'esperienza del viaggio è soglia potenziale di fede. La Bibbia è ricca di viaggi, di salite sui monti, di traversate di deserti e mari: tutte metafore dell'incontro con Dio [...] Cercare racchiude in sé anche la possibilità di sbagliare, di prendere delle sbandate, di sciupare le proprie potenzialità: lo stesso errore può essere, però, una grande soglia della fede, perché può permettere di incontrare il Dio che nella sua misericordia libera dalla schiavitù, riapre cammini nel deserto, rimette in piedi, ridona udito e parola" (n. 38).


L'équipe secondo annuncio ha individuato quattro proposte di annuncio legate al tema.

Altre segnalazioni di esperienze significative in atto nelle parrocchie e diocesi sono sempre più che gradite. Ad es. sull'immigrazione, i viaggi e i pellegrinaggi, i viaggi virtuali, la ricerca del lavoro, le varie forme di dipendenze e di devianze, l'esperienza del carcere


Il programma nelle sue grandi linee prevede: due giorni di ascolto delle esperienze; offerta da parte di due esperti di chiavi di lettura antropologiche e teologiche; laboratori di analisi delle esperienze; elaborazione di orientamenti per le parrocchie.

Nella settimana potremo godere di una riflessione del prof. Duccio Demetrio (direttore scientifico della Libera università dell'Autobiografia di Anghiari (AR) e di "Accademia del silenzio") e della presenza costante dei proff. Gilles Routhier (decano della Facoltà di Teologia pratica dell'università Laval del Québec) e Giuseppe Savagnone (docente di filosofia, diocesi di Palermo), che vivranno l'esperienza con noi e ci offriranno una loro rilettura come osservatori.



Progetto Secondo Annuncio © 2013-2017 - Ultima modifica alla pagina: 28/10/2015info sui cookie  -  contattaci